Omaggio a Caterina

A cura di Palazzo Medici Riccardi / Città Metropolitana –  MUS.E e Ufficio UNESCO del Comune di Firenze

dal 13-04-2019 al 15-05-2019


Una piccola e preziosa mostra temporanea per ricordare il legame che Caterina de’ Medici ebbe con il palazzo di famiglia dalla sua nascita, avvenuta il 13 aprile 1519, fino al trasferimento in Francia nel 1533.
Figlia di Maddalena de la Tour d’Auvergne e di Lorenzo duca d’Urbino, entrambi destinati a scomparire poche settimane, Caterina abitò le stanze della residenza medicea durante i suoi soggiorni fiorentini, alternati a quelli romani e alla custodia forzata presso i conventi femminili di Santa Lucia, Santa Caterina e delle Murate negli anni dell’assedio a Firenze.
L’esposizione del dipinto di Jacopo Chimenti Matrimonio di Caterina de’ Medici con Enrico II di Francia, accompagnato da alcuni documenti e testi sull’infanzia di Caterina della Biblioteca Moreniana, renderà omaggio a questa presenza e alla giovinezza fiorentina di Caterina.
BIGLIETTI
€10,00

intero

€7,00

ridotto 18-25 anni e studenti universitari

Gratuito

minori 18 anni, guide turistiche e giornalisti; disabili e accompagnatori, membri ICOM, ICOMOS e ICCROM


Palazzo Medici Riccardi,
Via Camillo Cavour, Firenze